Luigi Cozza Trasporti e l’utilizzo del combustibile LNG

luigi-cozza

Il trasporto su strada si fa sempre più green con la Luigi Cozza Trasporti. Negli ultimi anni, scienziati ed esperti hanno posto l’accento sull’importanza di un combustibile a basso impatto ambientale come LNG. Di conseguenza, sono tante le aziende che si stanno impegnando a rivoluzionare il trasporto, come la LCT, che ha scelto di puntare su una flotta a combustibile LNG. Per scoprire di più sull’azienda, visita il sito https://www.luigicozzatrasporti.it/.

Luigi Cozza Trasporti: il sostegno ambientale

L’impatto dei trasporti sul pianeta non è da sottovalutare. L’azienda siciliana di Luigi Cozza ha molto a cuore la tematica ambientale, tanto che ha scelto di rendere la salvaguardia della Terra tra i valori inclusi nella propria mission. L’azienda leader nel settore dei collegamenti in Sicilia ne ha fatto un vanto, optando per dei mezzi di trasporti che inquinino il meno possibile.

A tutti gli effetti, la Luigi Cozza Trasporti è stata la prima azienda siciliana a scegliere di investire sui mezzi alimentabili con LNG. Una decisione che ha permesso alla LCT di diventare modello e punto di riferimento per qualsiasi società di trasporti che voglia puntare sul futuro e su una flotta che non contribuisca al riscaldamento e inquinamento globale.

L’impronta green nel settore dei trasporti

La fornitura di mezzi green della Luigi Cozza Trasporti ne vanta attualmente più di 150, e ne sono stati aggiunti altri di recente, soprattutto per coprire le tratte e i collegamenti europei e sul territorio nazionale. Il settore della logistica si tinge di verde con autotrasporti green: è attualmente una delle aziende più ecosostenibili in Italia.

La LCT punta sul Bio LNG: quest’ultimo è ottenuto grazie agli scarti agricoli. L’impatto sull’ambiente? Zero, ed è il motivo per cui è tanto apprezzata la scelta dell’azienda siciliana. Sebbene l’incredibile modernità e tecnologia dei mezzi non sia da mettere in discussione, Luigi Cozza ha saputo puntare sul futuro del pianeta in modo eccellente, senza dimenticare la salvaguardia dell’ambiente.

Attualmente, l’importanza di ridurre l’impatto del settore dei trasporti sul pianeta è fondamentale. Occupandosi di collegamenti per il settore alimentare e industriale in Sicilia, Spagna, Marocco, Tunisia, Malta, Grecia, Adriatico, Sardegna (e ora anche Germania, nuova tratta aggiunta di recente), per la LCT la filosofia green è tutto.

Combustibile LNG: vantaggi

I mezzi green della Luigi Cozza Trasporti sono alimentati con LNG, Liquid Natural Gas, una nuova tecnologia strutturata per impattare il meno possibile sull’ambiente. Le emissioni di CO2 del Liquid Natural Gas sono molto più basse rispetto ad altri carburanti, senza contare che non è corrosivo e dunque non rappresenta un pericolo per il pianeta.

Tra le altre caratteristiche del Liquid Natural Gas, possiamo affermare che non è tossico, non rilascia composti solforati o zolfo. Spesso viene definito come il carburante del futuro. Tale carburante viene realizzato mediante una tecnica sopraffina: condensazione e raffreddamento del gas. All’interno del LNG sono presenti butano, etano, propano e metano, quest’ultimo in larga percentuale.

Sebbene sotto certi versi ricordi molto le caratteristiche del GPL, LNG viene usato in prevalenza per tratti di percorrenza più lunghi e per un consumo più regolare dei mezzi su strada, per limitare l’inquinamento e il rilascio di CO2 nell’atmosfera. Considerato come una fonte di energia pulita, grazie al basso consumo di anidride carbonica, è ottimo da sfruttare nel settore della logistica e dei trasporti.

Il trend attuale è di diventare sempre più eco friendly: dai gesti quotidiani dei privati fino alle scelte delle grandi aziende, preservare la natura e il nostro pianeta non è più solo uno stile di vita, ma un passo verso un futuro più pulito. Un futuro che attualmente, purtroppo, è ancora messo a rischio dai modelli di previsione sul riscaldamento globale.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*