Acquisto auto incidentate il business che aiuta consumatori e ambiente

acquisto-auto-incidentate

In un mondo dove tutto è ormai sempre più digitalizzato, anche il comparto del commercio automobilistico si è rivolto a Internet.

Non a caso il mercato, soprattutto inerente l’acquisto auto incidentate, ha subito una forte crescita, complice anche il delicato periodo storico ed economico nel quale ci troviamo a vivere causato dal Covid-19.

Ecco che, fanno la loro comparsa numerose società che operano in questo settore in qualità di intermediari ovvero si offrono di acquistare direttamente dal proprietario il mezzo incidentato che ovviamente, provvederanno poi a rivendere.

Queste nuove realtà offrono quindi soluzioni valide e soprattutto il cliente non ha più il problema di come poter vendere la propria auto incidentata e sentirsi sommerso dalle incombenze burocratiche ad essa collegate.

Nell’acquisto auto incidentate, il servizio di Autosinistrate24, è tra i migliori ad oggi disponibili, in quanto offre soluzioni vantaggiose proprio per venire incontro a tutti gli utenti.

Acquisto auto incidentate: un mercato in crescita

acquisto-auto-incidentate

Partiamo da un presupposto di base: vendere un’auto incidentata non è affatto semplice e il mercato privato rivela spesso brutte sorprese.

Per questo, potrebbe rivelarsi vantaggioso, rivolgersi ad aziende specializzate nell’acquisto di auto che sono state parzialmente o completamente danneggiate dopo l’incidente.

Un mercato molto interessante, quello dell’acquisto auto incidentate, in continua crescita soprattutto negli ultimi anni ed in questo periodo particolare nel quale le vendite sono sostanzialmente ferme, si deve trovare una forma alternativa di guadagno puntando anche sul fatto che sono tantissimi coloro i quali hanno l’esigenza di vendere una vettura non più funzionante a causa di un incidente.

Come avviene il processo di acquisto di auto incidentate

A questo punto è lecito chiedersi come avviene l’acquisto auto incidentate da parte di queste aziende: innanzitutto, basta fare una semplice ricerca sul web ed accorgersi che vi sono numerosi siti che offrono questo servizio di compravendita, ma per esser certi che siano affidabili bisogna esaminare la presenza di alcuni elementi quali:

  • dati societari,
  • presenza di P.Iva,
  • capitale sociale.

D’altra parte, quando si ha a che fare con un veicolo incidentato, sono poche le soluzioni disponibili; certo si potrebbe provare a farlo riparare, ma se i danni sono indigenti allora meglio rivolgersi al mercato dell’acquisto auto incidentate.

Chi compra un’auto danneggiata

Coloro che acquistano auto danneggiate sono sempre più numerosi e si tratta soprattutto di aziende italiane, che nascono appositamente per fornire questo tipo di servizio.

Non più solo concessionari o carrozzieri, ma vere e proprie imprese che, supportate da valide figure professionali, acquistano per poi rivendere, dopo attenta riparazione, un mezzo incidentato.

Parliamo inoltre, di realtà che acquistano auto in qualsiasi stato si trovino, da lievi danni strutturali a veicoli appena rientrati da incidenti stradali gravi che ne hanno compromesso anche le parti meccaniche: in questo caso il guadagno sta o nel rivendere i pezzi di ricambio sul mercato, o nell’utilizzare le parti ancora sane per aggiustare altri veicoli per poi rivenderli.

acquisto-auto-incidentate

Quanto vale un’auto incidentata

Il nocciolo della questione è proprio questo: cercare di capire quanto vale la propria auto incidentata, e poi valutare se è adatta ad essere sottoposta a trattative.

Ovviamente non ci si può aspettare un prezzo elevato e neanche la cifra che si otterrebbe vendendo l’auto in buone condizioni.

Nel caso in cui l’auto sia seriamente danneggiata a causa di un sinistro, la riparazione non è consigliabile e forse l’unica soluzione praticabile è la rottamazione, oltre alla messa in vendita presso un rivenditore di acquisto auto incidentate che vi aiuterà ad eliminare anche il problema degli oneri burocratici e costi a carico dei proprietari di rottami.

Un nuovo metodo di vendita ha conquistato quindi anche il mercato italiano, offrendo notevoli possibilità per chi si trova a dover gestire auto incidentate e soprattutto apportando benefici all’ambiente dal momento che puntando su questa tipologia di vetture se ne produrranno di nuove sempre meno comportando una riduzione dell’inquinamento.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*