Tecnologia dell’illuminazione: come sfruttare l’illuminazione intelligente per la tua casa

Come scegliere la giusta illuminazione in casa

Sono molte le cose di cui dobbiamo tenere conto nel momento in cui scegliamo l’illuminazione della nostra casa.

Possiamo, per una serie di motivi, decidere di modificare l’illuminazione di un solo ambiente cercando, ad esempio, delle soluzioni che consumino meno come le lampadine led per la casa.  

Vediamo, per ogni ambiente, quelli che sono i consigli per scegliere la giusta illuminazione per la tua casa.

Cucina

Nel caso della cucina dobbiamo tenere in considerazione diverse cose importanti.

Se hai in mente di organizzare molte cene con amici o parenti, tieni presente che una luce troppo artificiale potrebbe falsare il colore dei tuoi piatti.

Un particolare di cui tenere conto è che, nel momento in cui andrai a cucinare, si svilupperà spesso del vapore e dell’umidità che, a lungo andare, potrebbero danneggiare le lampade.

Per questo motivo uno dei consigli è quello di tenere le luci alla giusta distanza dal piano cottura e di valutare attentamente i materiali delle lampade.

Per quello che riguarda l’illuminazione della cucina, una delle prime soluzioni può essere quella dell’illuminazione a soffitto che donerà una luce omogenea all’intera stanza.

Nel caso di questo tipo d’illuminazione sono due le opzioni principali:

  • decorativa: plafoniere, lampade a soffitto o a sospensione;
  • funzionale: spot a incasso o faretti con barre

Nel caso in cui non ci fossero le condizioni per montare una di queste soluzioni, per vari motivi, allora puoi sempre optare per una applique murale (che può avere anche funzione decorativa).

Illuminazione funzionale

Ci sono delle aree della cucina che devono essere necessariamente illuminate per potervi cucinare o lavare le stoviglie: piano di lavoro, lavandino e angolo cottura.

Si possono installare dei tipi d’illuminazione direttamente sotto i mobili (come nel caso delle bande luminose).

Se non si ha sufficiente spazio, o se non avete mobili che si prestano a ciò, potete optare per i faretti a parete.

Illuminazione per ambienti

In cucina puoi creare un’atmosfera speciale, per farlo puoi seguire questi consigli:

  • utilizza spot o appliques sopra o all’interno dei mobili;
  • installa delle strisce led sopra un’isola centrale o nella parte inferiore del mobile.

Un consiglio è quello di scegliere lo stesso colore per tutti gli elementi che andrete a installare, ma di giocare con le varie intensità.

Salotto

Per quel che riguarda il salotto è importante trovare una certa armonia tra gli elementi funzionali e quelli decorativi.

Per creare un ambiente che ti faccia rilassare puoi installare delle lampade da posare o lampade da terra, sia per avere diversi punti luce e per definire i diversi spazi presenti all’interno della stanza.

Le luci possono essere scelte in base alla tinta delle tue pareti, ma è sempre meglio che siano scure e soffuse.

Camera da letto

Per la tua camera da letto il consiglio è di scegliere una luce intima e diffusa.

Stiamo parlando di un ambiente che deve risultare rilassante, quindi tutte le installazioni devono avere questo come risultato finale.

Molto importanti sono le lampade dei comodini che non devono essere troppo intense, mentre potrebbe essere importante sceglierne un modello con fascio di luce diritto.

Puoi pensare d’illuminare l’armadio dall’interno e di posizionare all’esterno una luce che illumini bene lo specchio ma senza riflettersi.

Per le camere da letto di bambini e ragazzi non ci sono limiti, basta che le lampade scelte siano resistenti e stabili.

Per i bambini molto piccoli sono consigliate le luci a batteria che possono essere accese in autonomia durante la notte.

Sala da bagno

La luce del bagno è meglio che sia bianca e fredda.

Questo ambiente deve essere molto illuminato, soprattutto è importante che sia il più possibile fedele a quella naturale.

Molto dipende anche dal tipo di arredamento presente nel bagno, ovviamente se l’ambiente è rustico è preferibile un bianco più caldo.

La luce, in generale, deve essere distribuita in maniera uniforme, motivo per cui sono consigliate luci a soffitto o da incasso.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*